Blog

Nasce Fuentes: l’eccellenza del Tonno Rosso

- El atún rojo

Sapete dove si trova il leader mondiale del tonno rosso? Da qualche parte al largo della costa orientale o del freddo Atlantico del Nord… o forse in qualche enclave esotica nel Pacifico, giusto? Errore! Questa bellissima azienda ha sede a Cartagena… e i suoi uffici si trovano in un comune che non tocca nemmeno la costa.

E lo sapevate che tutto è iniziato grazie a visionario che vendeva il pesce su un carretto e preparava poi una squisita salatura nel garage di casa sua? La commovente storia dell’azienda Ricardo Fuentes e Hijos è un racconto affascinante di un’ascensione inarrestabile caratterizzata dall’impegno costante.

Siamo la famiglia del Tonno Rosso

I momenti importanti dell’azienda sono materiale sufficiente per girare più di un documentario; di biologia, di cultura d’impresa. La Fuentes vanta un modello di successo di quelli che si insegnano nelle business school. Oggi al top, ma sempre in continuo miglioramento, il passato dell’azienda racconta una Spagna che ha lottato duramente per abbracciare la modernità liberandosi di tanti limiti.

Il taglio Ronqueo negli impianti di FUENTES a Cartagena (Murcia)

Quando appena poche gru si affacciavano sul Mar Minore e i ristoranti non traducevano in inglese il loro arroz a caldero (riso in calderone) un abitante di La Palma otteneva fama e meritati guadagni vendendo il pesce fresco su una bancarella. All’alba. Urlando. A colpi di reni. Nel pomeriggio, affondava il tonno rimanente nel sale di Torrevieja e San Pedro per stagionarlo sotto il sole su una terrazza o nel suo garage. Preparava con estro sgombro, tonno e merluzzo sotto sale, prosciutto di tonno, smeriglio… Ha perfezionato come pochi altri una tecnica millenaria e ha posto le basi di un’impresa dedita anima e corpo all’oceano.

Quell’uomo si chiamava Ricardo Fuentes Herrero e mezzo secolo dopo i suoi sei figli hanno custodito e allargato l’eredità del padre. I percorsi commerciali e mercantili parlano di una politica di espansione che vede sempre al centro il prezioso tonno rosso, dall’interno saporito e dalle dimensioni di un gigante.

Molti ignorano che i successori di quel visionario oggi sono al timone della più grande e importante azienda esportatrice del mondo quando si parla di tonno rosso. Ricardo Fuentes e Hijos porta annualmente sul mercato 15.000 tonnellate di tonno, tra il Mediterraneo e l’Atlantico, oltre a gestire tonnare in Marocco e a Barbate e vivai a Cartagena e San Pedro del Pinatar (Murcia), in Tunisia e a Malta. L’azienda vende inoltre il suo prodotto a dodici aziende giapponesi, tre coreane e due cinesi.

Nasce FUENTES. La marca del Tonno Rosso

Ora è il momento di fare un ulteriore passo avanti. Nasce l’etichetta Fuentes, dedicata esclusivamente al tonno rosso. Tonno rosso fresco e surgelato a meno 60 gradi Celsius. Tonno che, come succede da ben 40 anni (curiosamente l’età massima che può raggiungere il tonno, battezzato da Linneo “thunnus thynnus” è proprio di 40 anni!), continuerà a nutrire i palati esigenti del Sol Levante. Il nostro tonno è infatti sempre all’altezza della ristorazione di qualità, in Europa come nei paesi lontani. Filetto, ventresca, frontali, guancia, collare… una vocazione gastronomica fatta di eccellenza e semplicità, senza compromessi e che vanta una lunga esperienza nel settore.

Nessuno come Fuentes conosce meglio il mercato, sempre mutevole, e gioca rispondendo alle esigenze del grande campionato mondiale del tonno. Questo è il suo manifesto, basato su quattro decenni di memoria, progresso e innovazione, e sempre nel rispetto della natura, con i suoi cicli e i suoi tempi.

Come succede al tonno atlantico, in nuoto costante, Fuentes non riposa. Con una flotta di due pescherecci a sciabica per pescare nel Mare Nostrum – il Panchilleta e l’Elorz – e due navi congelatrici per l’elaborazione ed il trasporto – la Princesa de Guasimara e la Paloma Reefer – l’azienda è pronta a continuare ad allargare gli orizzonti. Questo blog è nato per raccontare questo momento con un obiettivo chiaro ed entusiasmante: diffondere la conoscenza sull’intricato universo del tonno rosso. Questo blog, ponte di comando, offre un approfondimento sulla biologia e sulle specie, sulle arti della pesca e sulla vita a bordo, e in futuro sugli allevamenti marini e sull’acquacoltura, sui tagli e sulle destinazioni culinarie, e su molti altri aspetti.

Timoniere di questa nuova nave che viene varata è Hiroshi Umi: originario di Osaka, ma residente in Spagna. Il nostro sensei (saggio) artista del tonno e critico gastronomico sarà il personaggio, il filo narrativo, che svelerà attraverso questo sito l’affascinante mondo del kuro maguro. Salpiamo. Benvenuti a Fuentes.

Hiroshi Umi